NEWS
07/09/2021

SPAZI CONFINATI: VALUTAZIONE DEL RISCHIO E FORMAZIONE DELLA SICUREZZA PER GLI ADDETTI

Ogni anno gli ambienti sospetti di inquinamento o confinati provocano in Italia numerosi infortuni gravi e mortali, spesso aggravati anche dalla mancanza di adeguate procedure per le emergenze, malgrado l’entrata in vigore di normative come il DPR 177/2011 che ne regolamenta le norme.
In questa tipologia di spazi a elevato rischio rientrano tutta una serie di ambienti di lavoro che, in base alle diverse caratteristiche e ai rischi connessi al sito in relazione ai lavoratori e ai soccorritori, precise procedure di emergenza, un’idonea valutazione dei rischi specifici e un’adeguata formazione e addestramento.
27/07/2021

FORMAZIONE DEI LAVORATORI: COME FUNZIONA IL RICONOSCIMENTO DEI CREDITI NEI CORSI DELLA SICUREZZA

L’Accordo Stato Regioni parla di riconoscimento di crediti formativi per la formazione dei lavoratori e delle figure della sicurezza. Quali sono i crediti validi per la formazione delle figure della prevenzione aziendale e come è possibile tenere sotto controllo il piano formativo aziendale in ogni momento?
20/07/2021

LE SCADENZE DELLA FORMAZIONE IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO: COME TENERE SOTTO CONTROLLI GLI ADEMPIMENTI

Tra le domande più frequenti che ci rivolgono i nostri clienti c’è quella legata alle scadenze della formazione sulla sicurezza. Nonostante l’emanazione del Testo Unico sulla Sicurezza (D.Lgs. 81/08 e ss.mm.), introdotto nel 2008 per semplificare lo scenario normativo, tuttora sono presenti numerose leggi e Accordi approvati dalla Conferenza permanente tra lo Stato e le Regioni che non rendono facile la gestione di tali scadenze per il Datore di Lavoro.
14/07/2021

COLPO DI CALORE: RISCHI E PREVENZIONE

L’arrivo dell’estate ha portato, oltre alle belle giornate, non pochi disagi ad alcune categorie di lavoratori più esposte al caldo torrido. Il rischio da calore è un’emergenza estiva ma non imprevedibile perché rappresenta una realtà che si ripete ogni anno. Negli scorsi anni si sono verificati infatti diversi incidenti sui luoghi di lavoro dovuti proprio a colpi di calore, l’ultimo ieri (23/06), nelle campagne veronesi.
06/07/2021

FORMAZIONE FINANZIATA PER I CORSI OBBLIGATORI PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

La formazione sulla sicurezza è un obbligo di legge che comporta oneri e costi a volte poco sostenibili per le aziende.
Le organizzazioni posso accedere a diversi finanziamenti per la formazione del personale attraverso l’accesso a fondi paritetici interprofessionali nazionali per la formazione continua con interessanti opportunità e vantaggi. Questo è possibile anche per la formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro.
22/06/2021

CERTIFICAZIONE ISO 50001: COS’È, I VANTAGGI E COME SI OTTIENE

La certificazione ISO 50001 fornisce strategie di gestione per l’efficienza energetica.
Le aziende attualmente certificate secondo ISO 50001:2011 dovranno passare al nuovo standard entro una determinata sequenza temporale al fine di mantenere la validità della certificazione.
Ma cos’è la ISO 50001 e quali vantaggi concreti offre alle aziende?
25/05/2021

VACCINI SUI LUOGHI DI LAVORO: LE INDICAZIONI DEL GARANTE DELLA PRIVACY

Cosa può fare il datore di lavoro che attiva un punto straordinario di vaccinazione anti- Covid in azienda? Chi deve raccogliere i dati relativi alla salute dei lavoratori che vogliono usufruire di questa possibilità? Come vanno trattati questi dati?
18/05/2021

TUTELA DELLE RISORSE IDRICHE: OBIETTIVO DI ELIMINAZIONE DELLE SOSTANZE PERICOLOSE NEGLI SCARICHI

L’introduzione della Direttiva Quadro Acque 2000/60/CE ha istituito un quadro per l’azione comunitaria in materia di acque con l’ambizioso obiettivo di prevenire il deterioramento qualitativo e quantitativo, migliorare lo stato delle acque e assicurare un utilizzo sostenibile, basato sulla protezione a lungo termine delle risorse idriche disponibili.
03/05/2021

1° MAGGIO, FESTA DEI LAVORATORI: UNA RIPARTENZA ALL’INSEGNA DELL’UNITÀ SOCIALE

Il 1° maggio ricorre la Festa dei lavoratori che, in questo anno così difficile e problematico, sembra superfluo festeggiare vista la moltitudine di lavoratori che hanno perso il proprio lavoro o alle aziende messe di fronte a scelte non sempre facili.
La Festa del lavoro è una ricorrenza importante per il nostro Paese che, come ricorda l’articolo 1 della Costituzione, è una “Repubblica democratica basata sul lavoro” e dove a tutti i cittadini è riconosciuto il diritto al lavoro con lo Stato che promuove le condizioni che “rendano effettivo questo diritto”
27/04/2021

CULTURA DELLA SICUREZZA E PREVENZIONE DEL RISCHIO COVID-19 NEGLI EVENTI PUBBLICI

Il 28 aprile 2021 ricorre la giornata mondiale della sicurezza sul lavoro. In questo particolare periodo di pandemia, sicurezza sul lavoro significa anche attuare le numerose procedure e misure di prevenzione per la gestione del rischio di contagio definite dai protocolli nazionali e regionali. Nonostante la predisposizione e l’applicazione di tali protocolli, gli eventi pubblici hanno subito ripetute sospensioni su tutto il territorio nazionale.
21/04/2021

COME GESTIRE CORRETTAMENTE I RIFIUTI SANITARI?

Con l’entrata in vigore del D.P.R n.254/2003, lo Stato italiano ha introdotto nell’ordinamento un apposito corpo normativo finalizzato a disciplinare gestione dei rifiuti sanitari e, in particolare:
15/04/2021

EVENTI DI PUBBLICO SPETTACOLO E RESTRIZIONI COVID-19: NORMATIVA E PROTOCOLLO SAFETY E SECURITY

In questo momento di pesanti restrizioni causa COVID-19, QSA ha avuto la possibilità di supportare nell’ambito della sicurezza l’organizzazione di alcuni eventi che – nei limiti di quanto consentito dalle normative vigenti – si sono svolti sul territorio regionale durante la pandemia.