NEWS
06/02/2018

RIDUZIONE PREMIO INAIL 2018: PUBBLICATO IL NUOVO MODELLO OT/24

E' disponibile sul sito dell'INAIL il nuovo modello OT 24 per l’anno 2018 per la richiesta di riduzione del premio. Le aziende che hanno adottato interventi di miglioramenti in ambito di salute e sicurezza sul lavoro possono richiedere all’INAIL la riduzione del tasso medio di tariffa per prevenzione. La domanda va inviata entro il 28 febbraio 2018 utilizzando il modello OT 24.
23/01/2018

ENCEFALITE DA ZECCHE: IN TRENTINO DAL 1° GENNAIO 2018 VACCINO GRATUITO

A partire dal 1° gennaio il vaccino contro l’encefalite trasmessa dalle zecche sarà offerto gratuitamente a tutti gli iscritti al Servizio sanitario provinciale trentino.
Lo ha stabilito la giunta, su proposta dell’assessore alla salute e politiche sociali, Luca Zeni, con una deliberazione che ha aggiornato il calendario provinciale delle vaccinazioni dell’infanzia, dell’adolescenza e dell’adulto.
16/01/2018

NUOVO BANDO ISI INAIL: STANZIATI 250 MILIONI PER IL MIGLIORAMENTO DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

È stato pubblicato il Bando ISI 2017 dell’INAIL per i progetti di miglioramento dello stato di salute e sicurezza dei lavoratori da presentare nel 2018. Come di consueto, il bando finanzia e sostiene i progetti che riguardano la salute e la sicurezza su lavoro ma interviene anche nei confronti delle microimprese e piccole imprese attive nel settore agricolo.
23/11/2017

PICCOLI VISITATORI IN CANTIERE AL NUOVO POLO SCOLASTICO DI MOLINA DI FIEMME

Ad ottobre si è svolta una visita didattica all'interno del cantiere per il Polo di Molina di Fiemme a cui hanno partecipato i futuri alunni della nuova scuola che, insieme alle insegnanti e alle rappresentanze comunali, hanno girato nelle aree all'interno della struttura con grande interesse.
08/11/2017

INFORTUNI SUL LAVORO: DAL 12 OTTOBRE L'OBBLIGO DI COMUNICARE ANCHE QUELLI SOPRA 1 GIORNO

Dal 12 ottobre 2017 anche gli infortuni che comportano l'assenza dal lavoro da uno a tre giorni (escluso quello dell'evento) devono essere comunicati all'INAIL.
18/10/2017

SCADENZA DEL TERMINE PER L’UTILIZZO DEI VERSAMENTI TRASFERITI DALL’INPS NEL 2015, DISPONIBILI SUL CONTO FORMAZIONE AZIENDALE PRESSO FONDIMPRESA.

Il 31 dicembre 2017 scade il termine assegnato dal Regolamento di Fondimpresa per finanziare i piani formativi con le risorse rese disponibili sul Conto Formazione di ciascuna impresa aderente nell’annualità 2015 (sono comprese tutte le somme affluite sul conto aziendale fino al 31/12/2015 e non ancora utilizzate).
16/10/2017

IL MONITORAGGIO DEI CONSUMI: OPPORTUNITA' MA ANCHE OBBLIGO

Molte le imprese interessate già a partire dal 2018.
Come è noto, il decreto legislativo 102/2014 - di recepimento della direttiva 2012/27/Ue sull'efficienza energetica - prevede l'obbligo di diagnosi energetica per le grandi imprese e le imprese a forte consumo di energia ogni quattro anni a partire dal 2015: ciò vuol dire che la diagnosi effettuata nel 2015 dovrà essere ripetuta entro il 5 dicembre 2019, pena il pagamento di una sanzione amministrativa variabile da 4.000 € a 40.000 €.
06/10/2017

DECRETO DEL MINISTERO DEL LAVORO 183/2016: INFORTUNI BREVI DA COMUNICARE ALL'INAIL

Da Giovedì 12 ottobre scatta l’obbligo di comunicare all’Inail – a fini statistici e informativi - gli infortuni subiti dai lavoratori con prognosi superiore a un giorno oltre a quello dell’infortunio.
11/09/2017

LAVORO IN ESTATE E IN CONDIZIONI DI TEMPERATURE MOLTO ELEVATE

L’eccezionalità delle temperature raggiunte durante la stagione estiva, associate ad un elevato tasso di umidità, possono creare problemi alla salute dei lavoratori impiegati sia all’esterno che in strutture chiuse.
18/04/2017

Sistri 2017: scadenza 2 maggio

Come noto, entro il 30 aprile 2017 (prorogato per quest’anno al 02 maggio 2017) deve essere versato il contributo annuale SISTRI, come previsto dal DM 52/2011, all’articolo 7, comma 2, per tutti i soggetti obbligati all’iscrizione al SISTRI.
13/03/2017

Approvata dal Ministero dell'Interno nuova regola tecnica per autorimesse con superficie > 300 mq

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 3/3/2017 il DM 21/02/2017 con l'approvazione della norma tecnica applicabile alle autorimesse esistenti e di nuova realizzazione
08/03/2017

Modello Unico di Dichiarazione ambientale (MUD): prossima scadenza 2 maggio

Anche quest’anno il termine ultimo di presentazione scadrà il 30 aprile 2017, ma essendo questo un giorno festivo, la scadenza è prorogata al primo giorno seguente non festivo, ovvero al 2 maggio.