Corso formazione formatori per la sicurezza lavoro(24 ore)

PRE-ISCRIZIONI APERTE

FINALITA’:

Il corso è finalizzato alla conoscenza di obblighi e responsabilità e allo sviluppo di sensibilità riguardo all’importanza delle modalità di comunicazione per l’efficacia degli interventi formativi; alla conoscenza delle principali tecniche di comunicazione; al saper affrontare attraverso esercitazioni pratiche temi concreti della formazione per la sicurezza; a saper scegliere, adattare e gestire programmi formativi. Approfondimento dei termini dell’adempimento in quanto obbligo di legge ma non solo. Il corso si prefigge infatti di creare quella sensibilizzazione ad un uso della formazione come strumento effettivo di prevenzione.



CONTENUTI:

Modulo 1: Il quadro normativo di riferimento e La definizione del fabbisogno formativo - 8 ore

  • La cultura della salute e sicurezza e la sua evoluzione
  • Definizioni: informazione, formazione, addestramento.
  • Quadro normativo di riferimento:
    • D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e le norme di attuazione degli obblighi di formazione (Gli Accordi Stato Regioni nr. 221/11 dd. 21/12/2011, nr. 53/12 dd. 22.02.2012, nr. 128/2016 dd. 07.07.2016 e altre norme speciali di regolamentazione degli obblighi di formazione)
    • Decreto Interministeriale 6 marzo 2013: criteri di qualificazione del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro
  • La formazione come misura di prevenzione e protezione dai rischi lavorativi
  • Dalla valutazione dei rischi alla definizione del fabbisogno formativo
  • I fabbisogni formativi dei diversi ruoli coinvolti sulla sicurezza
  • L’elaborazione del programma della formazione aziendale

Modulo 2: Comunicare la sicurezza e le metodologie formative (16 ore)

  • Il formatore interviene e orienta il lavoratore alla percezione del rischio in azienda attraverso i processi e una progettazione efficace di attività informative, formative e di addestramento.
  • Il contesto formativo quindi produce la sua efficacia partendo dalla metodologia esperienziale: il labor formando.
  • In questo approccio formativo si affronta:
    • Lo stile di comunicazione efficace;
    • Discussione ed analisi di casi studio;
    • La relazione formatore-discente;
    • Lo stile di leadership del formatore;
    • L’approccio multimediale e l’utilizzo di giochi didattici;
    • L’introduzione all’intelligenza 4.0.


RIFERIMENTI NORMATIVI:

DM 06.03.2013



PRE-REQUISITI:

Nessuno



OBBLIGO DI FREQUENZA:

90% delle ore di lezione



VERIFICA DI APPRENDIMENTO:

Prova di verifica finalizzata al rilascio dell'attestato di frequenza