TRENTO-Rappresentanti lavoratori per la sicurezza(32 ore)

ISCRIZIONI APERTE (14-22-23.02 E 03.03.22)

Corso di formazione base per Rappresentanti dei Lavoratori per la sicurezza (RLS)


DATA E ORARIO:

Trento
I° giornata: Lunedì 14 febbraio 2022 ad ore 08.30-12.30 / 13.30-17.30
II° giornata: Martedì 22 febbraio 2022 ad ore 08.30-12.30 / 13.30-17.30
III° giornata: Mercoledì 23 febbraio 2022 ad ore 08.30-12.30 / 13.30-17.30
IV° giornata: Giovedì 03 marzo 2022 ad ore 08.30-12.30 / 13.30-17.30 oltre esame  


FINALITA’:

Il corso "Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza" (RLS) si pone l'obiettivo di fornire gli elementi formativi per raggiungere adeguate conoscenze circa i rischi lavorativi esistenti negli ambiti di lavoro e adeguate competenze sulle principali tecniche di controllo e prevenzione dei rischi stessi.


CONTENUTI:

PRIMA GIORNATA:
Presentazione corso. Normativa in materia di salute e sicurezza sul lavoro (D.Lgs. 81/2008 art. 37 comma 11
Cenni introduttivi:
a) principi giuridici comunitari e nazionali;
b) legislazione generale e speciale in materia di salute e sicurezza sul lavoro;
c) principali soggetti coinvolti e i relativi obblighi;
g) aspetti normativi dell’attività di rappresentanza dei lavoratori.
La tutela assicurativa. Responsabilità civile e penale. Il sistema sanzionatorio. Organi di vigilanza e controllo.
Normativa in materia di salute e sicurezza sul lavoro (D.Lgs. 81/2008:
d) definizione e individuazione dei fattori di rischio;
e) valutazione dei rischi;
f) individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione.
DVR e DUVRI. La gestione degli obblighi di formazione, informazione e addestramento
Ruolo di Rls in gestione del rischio.
SECONDA GIORNATA:
Normativa in materia di salute e sicurezza sul lavoro: Stress lavoro correlato. Valutazione dei rischi per genere, età, cultura ecc. L’ergonomia nei luoghi di lavoro.
I rischi specifici previsti in azienda: Ambienti di lavoro; Rischi di natura elettrica, antincendio; ATEX; Segnaletica di sicurezza
TERZA GIORNATA:
I rischi specifici previsti in azienda: rumore e vibrazioni; campi elettromagnetici; rischio elettrico;
radiazioni ottiche artificiali e naturali; attrezzature da lavoro; DPI; La movimentazione manuale dei carichi; I videoterminali; Rischi biologici; Agenti chimici e cancerogeni/mutageni
QUARTA GIORNATA:
La tutela sanitaria. Il ruolo del medico competente. Le malattie professionali. Partecipazione e consultazione.
Nozioni di tecnica di comunicazione.
VERIFICA FINALE DI APPRENDIMENTO OBBLIGATORIA


RIFERIMENTI NORMATIVI:

Art. 37 comma 10 del D.Lsg. 81/08


PRE-REQUISITI:

-


OBBLIGO DI FREQUENZA:

90% delle ore di lezione


VERIFICA DI APPRENDIMENTO:

Test 


ATTESTAZIONE:

Attestato di frequenza