UNI ISO 20121:2013 CERTIFICAZIONE DEI SISTEMI DI GESTIONE SOSTENIBILE DEGLI EVENTI
26/10/2021

Dalle convention aziendali alle fiere internazionali, da piccole manifestazioni locali fino a concerti ed eventi sportivi, le attività che nascono a partire dall’organizzazione di tali eventi fino allo svolgimento degli stessi hanno un impatto significativo sia in termini ambientali, che sociali ed economici.

La ISO 20121 è quindi volta ad individuare i principi e i requisiti per un evento per essere considerato sostenibile.

Implementare uno standard di gestione sostenibile degli eventi rappresenta per il soggetto promotore un percorso virtuoso, poiché oltre alla comunicazione e diffusione delle principali tematiche ambientali a stakeholders, cittadini e visitatori si affrontano e definiscono anche gli aspetti economici e sociali legati all’evento stesso.

In particolare, si applica ad ogni tipo di Organizzazione che intenda:

  • stabilire, implementare o migliorare un sistema di gestione sostenibile per tutti i tipi di eventi;
  • gestire l’evento in un’ottica di sostenibilità: dalla progettazione dell’evento, alla realizzazione fino alla verifica dello stesso (chiusura e verifica sul ritorno);
  • valutare gli impatti in ambito ambientale, sociale ed economico derivanti dallo sviluppo e dallo svolgimento dell’evento e individuare o implementare alternative per la riduzione degli impatti o misure di compensazione;
  • assicurarsi il rispetto delle aspettative dei portatori di interesse;
  • assicurare la conformità ad una politica di sviluppo sostenibile.

I benefici dall’implementazione di un sistema di gestione sostenibile degli eventi conforme alla UNI ISO 2012 sono molteplici e tra questi si menziona:

  • dimostrare un approccio responsabile nei confronti dell’ambiente e della comunità a tutte le parti interessate;
  • gestire i rischi e le opportunità di tipo ambientale, sociale ed economico associati alla gestione dell’evento (si inglobano alcuni elementi caratteristici della ISO 26000 – Responsabilità Sociale delle Imprese);
  • migliorare le performance in termini di sostenibilità sociale, economica ed ambientale;
  • maggiore partecipazione della comunità all’evento e di conseguenza migliore immagine e brand aziendale;
  • riduzione dell’impronta ecologica dell’evento;
  • rispetto delle aspettative degli stakeholder.

La norma ISO 20121 può essere applicata a tutti i soggetti coinvolti nell’organizzazione dell’evento, ovvero dall’organizzatore dell’evento ai fornitori per l’evento: da chiunque abbia la responsabilità per la realizzazione dell’evento a qualsiasi organizzazione che fornisce prodotti, servizi o strutture (quali gli allestitori, i tecnici della luce, i fonici, le società di ristorazione, i proprietari dei terreni e degli immobili, piattaforme congressuali, i corrieri ecc.).

Per questo motivo il soggetto promotore potrà scegliere se certificare un singolo evento oppure se certificarsi come organizzatore sostenibile per tutti gli eventi.

Un aspetto peculiare della ISO 20121 è l’integrazione del modello PDCA (Plan – Do – Check – Act) e di una Struttura di Alto Livello tipica dei sistemi di gestione più comuni (ISO 9001, ISO 14001, ISO 45001 ecc.) permettendo così alle Organizzazioni una facile integrazione con sistemi di gestione eventualmente già adottati.

 

QSA offre un servizio di consulenza e di supporto per portare a certificazione secondo la norma UNI ISO 20121: l’attività viene svolta a stretto contatto con l’azienda analizzando le prassi operative e riuscendo così a costruire un sistema di gestione totalmente personalizzato sulla base dei requisisti della Norma.

Chiamaci al numero +39 0461 950720 oppure scrivici all'indirizzo info@qsa.it